Il nostro Sole si racconta senza peli sulla lingua

Stampa
Il nostro Sole si racconta senza peli sulla linguaI genietti di Valentina edizioni è una collana dedicata a tutti quei bambini curiosi che vogliono imparare quanto più possibile su questo mondo. Storie di scienza e di natura raccontate in prima persona da personaggi impossibili ma famigliari. Troviamo il Robot, il Tempo, Gea, Zero…

In questo storia è la nostra stella preferita, il Sole, a raccontarsi senza peli sulla lingua. Il Sole racconta la sua nascita, il suo funzionamento, la sua importanza per la nostra Terra e per tutto il Sistema Solare. Ma ricorda anche i tempi in cui gli uomini lo adoravano come un dio, di quando era Ra per gli Egizi e Apollo per i Greci. E soprattutto il Sole ci tiene a sottolineare quanto è importante per noi piccoli terrestri. A lui infatti dobbiamo tutto: luce, calore e vita, anche se le piante sono più brave di noi a usare la sua energia. Infatti è amico di chi ama la natura, il verde e la luce del giorno.

Un viaggio nello spazio e nel tempo per riflettere sui meccanismi scientifici che permettono la vita sulla Terra. Con un linguaggio semplice e diretto, l’autore Luca Novelli accompagna i lettori a scoprire tutte le curiosità più “solari”.

Il libro è anche un promemoria per non dimenticare che il nostro è un equilibro delicato, un sistema dove tutto è collegato e basta un piccolo cambiamento per scatenarne altri ben più più grandi.

Della collana I genietti: Ciao, sono micro e Ciao, sono Robot hanno anche ricevuto il Premio Speciale Gianni Rodari per l’uso della Grammatica della Fantasia applicata alla scienza.

Luca Novelli, Ciao, sono Sole
Valentina Edizioni, 2019
pp. 80, euro 12.90

 

 

Romina Anardo

Pubblicato da Romina Anardo

Giornalista, storica e mamma con la passione della politica internazionale

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Instagram