Crea sito

L’apprendista stregone: la ballata di Goethe

print
L'apprendista stregone: la ballata di GoetheAppena si nomina L’apprendista stregone viene in mente il bellissimo cartone animato della Walt Disney con protagonista Topolino. In realtà il cortometraggio della Disney fu ispirato dalla ballata che il grande scrittore tedesco Johann Wolfgang von Goethe compose nel 1797, proprio l’autore de I dolori del giovane Werther. Il compositore francese Paul Dukas  è invece colui che, esattamente un secolo dopo, ha composto la sinfonia così come la conosciamo oggi.

Donzelli editore ha così deciso di pubblicare questo bellissimo libro. La storia già la conosciamo. Il giovane apprendista pensa di aver imparato abbastanza e approfittando dell’uscita dello stregone decide di provare qualche piccolo incantesimo. Il libro riporta fedelmente il testo di Goethe ma viene arricchito con le affascinanti illustrazioni di Fabian Negrin. Ma se il testo è un classico, le illustrazioni non lo sono di certo. Non si può non notare il giovane apprendista che nella prima pagina mette su un LP del gruppo rock The Who o la scopa che con uno sguardo di chi la sa lunga mette nei guai il ragazzo portando tanta di quell’acqua da inondare la stanza. E allora tutto è sottosopra, il giovane apprendista non sa più come fermare la magia. Ma finalmente arriva lo stregone vestito un po’ strampalato, che risolve così la situazione.

Johann Wolfgang von Goethe, L’apprendista stregone
Donzelli editore, 2017
pp. 32, euro 18

 

Romina Anardo

Author: Romina Anardo

Giornalista, storica e mamma con la passione della politica internazionale.

Share This Post On
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook