Crea sito

Estate con… Sassi Editore

print

La nostra rubrica estiva si tinge di grandi classici con i titoli di Sassi Editore, casa editrice specializzata in libri per bambini e bambine (illustrati, gioco, puzzle e pop-up). Si tratta di Peter Pan e Biancaneve: due proposte originali e allegre, illustrate con eleganza e pubblicate nella collana “Sassi Junior”.

 

PETER PAN

Peter PanA chi è appassionato di editoria per l’infanzia il nome dell’illustratrice Susy Zanella è ormai noto. Non stupisce dunque che Sassi abbia deciso di puntare sulla sua firma già dalla prima di copertina per la nuova collana “Fiabe preziose” (età di lettura dai 6 anni).

Il tratto di Susy Zanella, che è caratterizzato da forti contrasti cromatici e colori brillanti, è magico. E questa volta il luogo «assurdo e meraviglioso» in cui è approdata, per citarla dal suo sito personale Assurde Meraviglie, è l’Isola che non c’è.
L’accompagna nel nuovo viaggio Irena Trevisan, che per Sassi Junior ha curato l’adattamento di questa nuova edizione di Peter Pan.

Il testo originale di James Matthew Barrie, pubblicato per la prima volta nel 1911, è stato ridotto per renderlo fruibile ad un pubblico di bambini ma resta fedele all’originale. Ne ritroviamo i personaggi principali e non delude le aspettative.
Scorrendone le pagine ecco uno dopo l’altro la famiglia Darling con i piccoli Wendy, John e Michael, Campanellino, la principessa indiana Giglio Tigrato, il capitano James Uncino, i Bimbi sperduti, il coccodrillo.
Il Peter Pan che ci restituisce Susy Zanella è un bambino vestito di foglie, dagli occhi verdi e dai folti capelli rossi. Il vizio di volare dalle finestre e di perdere la propria ombra non gli è passato. Così come sono rimasti intatti il suo coraggio e il suo orgoglio.

«Tutti i bambini sono destinati a crescere» ci ricorda l’autrice a inizio lettura, riprendendo l’incipit di Sir Barrie. Tutti tranne uno: Peter Pan, simbolo dell’eterna fanciullezza.

Da leggere, nella nuova collana “Fiabe preziose”, anche l’adattamento de Il piccolo principe sempre a firma di Zanella e Trevisan.

 

Irena Trevisan (adattamento) – Susy. Zanella (illustrazioni)
Peter Pan
Sassi Junior, 2020
pp. 40, 17.90 euro

 

BIANCANEVE

BiancaneveLuna Scortegagna e Giulia Pesavento firmano a quattro mani, come illustratrice e autrice, l’adattamento di una delle più conosciute fiabe dei fratelli Grimm: Biancaneve.
Il libro-gioco fa parte della collana “Lo scrigno delle fiabe” che include tra i titoli anche Pinocchio di Carlo Collodi (età di lettura dai 3 anni).

Bella la veste grafica. Questa edizione di Biancaneve è contenuta in una scatola che la accoglie come uno scrigno. Rilegatura a spirale, forte predominanza di colori pastello, resistenti pagine cartonate e testo in stampatello maiuscolo la rendono adatta alle prime letture.

Originale l’adattamento. A ogni protagonista principale della fiaba sono dedicate due pagine affiancate del libro. In una di queste ognuno narra la storia dal proprio punto di vista, in prima persona. Lo specchio magico ricorda che è stata la matrigna di Biancaneve ad appenderlo nella sua stanza privata. La regina cita l’inganno subito dal cacciatore, che le ha mentito sulla morte della ragazza. Il principe il primo incontro con Biancaneve, trovata addormentata in una bara di cristallo nella foresta. L’altra pagina, invece, accoglie un’illustrazione a tutto campo per ogni personaggio: Biancaneve, la mamma, lo specchio magico, il cacciatore, i nani, la regina-matrigna, il principe.

A metà della lettura una sorpresa. Due doppie pagine affiancate si aprono svelando un’ambientazione nel bosco. È lo scenario che permette ai piccoli lettori e lettrici di rappresentare la fiaba giocando con le sagome dei sette personaggi cartonati contenuti nel libro-gioco.

 

Giulia Pesavento (adattamento) – Luna Scortegagna (illustrazioni e progetto grafico)
Biancaneve
Sassi Junior, 2019
pp. 16, 14.90 euro

Marika Frontino

Author: Marika Frontino

Giornalista, autrice del libro "Professione: inviate di guerra", è stata capo redattrice della rivista ".eco, l'educazione sostenibile". È laureata in Scienze della comunicazione e specializzata in Comunicazione multimediale e di massa con una tesi in Teorie e tecniche del linguaggio giornalistico.

Share This Post On
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook