Crea sito

Il Cristianesimo: 2000 anni di storia

print
Il Cristianesimo: 2000 anni di storiaStoria del Cristianesimo. L’età moderna, è il terzo dei quattro volumi di Carocci editore dedicato appunto alla storia della religione cristiana. Si parte ovviamente dagli albori del Cristianesimo, per poi seguire la religione in tutte le epoche: medievale, moderna e contemporanea.

Ciò che rende affascinante l’intera quadrilogia è l’approccio multidisciplinare e la storia raccontata a più voci. «L’interazione del cristianesimo con i diversi ambiti culturali è oggetto di particolare attenzione e il lettore troverà capitoli dedicati alle arti, all’economia, alle scienze, alla filosofia», si legge nella presentazione dell’opera.
Il cristianesimo infatti è un fenomeno religioso che attraversa e incide profondamente più di duemila anni di storia. Non è possibile pertanto studiarlo come se fosse un blocco omogeneo. Al suo interno coesistono realtà differenti e plurali date non solo dallo spazio geografico ma anche da quello antropologico, culturale, economico… C’è bisogno di “spaziare”, di esaminarne la storia con l’aiuto di diverse discipline non solo prettamente storiche.

Ed è proprio questa la sfida che questa opera ha voluto raccogliere per fornire agli studiosi, e non solo, una conoscenza fondata sull‘analisi critica che ne restituisca la complessità in un’epoca in cui tutti si ergono esperti di qualunque cosa.

Il Cristianesimo nell’età moderna

In questo particolare volume ci si focalizza sulla nascita del pensiero critico che ha origine a partire dal XVI secolo in Europa. Uno spirito critico che è inestricabilmente connesso con lo studio scientifico della Bibbia che ha permesso poi di sviluppare anche una storiografia del cristianesimo.
La riforma è ovviamente oggetto di approfondimento nel volume, ma non solo. Il Cristianesimo viene anche messo a confronto con le altre religioni, per lo più ebraismo e islam, con cui non ha mai smesso di confrontarsi e scontrarsi, e con le altre scienze e discipline: letteratura, arte, geografia, filosofia, scienza della natura, astronomia.

Ogni capitolo ha un autore diverso e si conclude con una bibliografia ragionata in grado di orientare i lettori e gli studenti in un eventuale approfondimento dell’argomento trattato.

Il progetto dei quattro volumi è unitario ed è coordinato da Emanuela Prinzivalli, Professore Ordinario di Storia del Cristianesimo e delle Chiese presso La Sapienza Università di Roma. Ogni volume però può esser comunque letto come singola opera. Il libro dedicato all’età moderna è stato curato da Vincenzo Lavenia, professore di Storia moderna all’Università di Bologna.

V. Lavenia (a cura di), Storia del cristianesimo. III L’età moderna
Carocci, 2015
pp. 521, euro 46

Romina Anardo

Author: Romina Anardo

Giornalista, storica e mamma con la passione della politica internazionale.

Share This Post On
Visit Us On TwitterVisit Us On Facebook