Stampa
25 aprile 2015. 70 anni dalla Liberazione25 aprile 1945. Finalmente anche lai??i??Italia A? stata liberata, la guerra per noi A? finita. ContinuerAi?? ancora per qualche mese fino allo scoppio delle due bombe nucleari su Hiroshima e Nagasaki.
Le conseguenze di sei anni di guerra mondiale sono devastanti: 60 milioni di morti, cittAi?? intere rase al suolo, lai??i??agghiacciante scoperta dei campi di concentramento.
Oggi, 25 aprile 2015, ricorrono i 70 anni dalla Liberazione e proprio per questa occasione la Graphe.it edizioni presenta Quando arrivarono i tedeschi, di Gianluca Meis, una raccolta di brevi racconti sulla guerra. Le storie non parlano di eroi o di carnefici, ma raccontano semplicemente la quotidianitAi?? delle donne e dei bambini che nel terrore aspettano solo che la guerra finisca presto risparmiando i proprio cari.
La raccolta presenta la guerra di coloro che non si trovavano nel campo di battaglia ma che ogni giorno combattevano la paura; sopravvissuti impegnati a ostacolare la disperazione.

Incorniciato dalle illustrazioni di Francesca Lancisi, il libro di Gianluca Meis ci ricorda che tra qualche anno non ci saranno piA? testimoni in carne ed ossa a raccontare ai nostri figli lai??i??orrore della seconda guerra mondiale e per non dimenticare bisogna raccogliere, adesso, piA? testimonianze possibili.

In questo giorno di Liberazione, un pensiero non puA? non andare a tutti quelli che ancora soffrono per le guerre. Uomini, donne e bambini, vittime innocenti di folli e disumane logiche di potere.

Gianluca Meis, Quando arrivarono i tedeschi
Graphe.it edizioni, 201
pp. 56, euro 9.90