Crea sito
Le novità in libreria di giugno
Giu03

Le novità in libreria di giugno

Roberto Satolli, Gino Strada, Zona rossa Feltrinelli Editore Per qualche mese, nel 2014, tutto il mondo ha tremato di fronte a un minuscolo virus. Ebola è uscito dalle foreste dell’Africa e ha minacciato di spostarsi a bordo di navi e aerei, arrivando a lambire le cosiddette nazioni sviluppate. Per la prima volta, gli occidentali hanno guardato la catastrofe umanitaria con gli occhi di chi teme che possa bussare alle porte di casa...

Read More
Le intermittenze della morte di Josè Saramago
Apr21

Le intermittenze della morte di Josè Saramago

Che cosa accadrebbe se da un giorno a un altro la morte andasse in vacanza e le persone smettessero di morire? Sarebbe la realizzazione di un sogno da sempre inseguito dagli esseri umani: la conquista dell’immortalità. Questo è quello che accade in un Paese senza nome nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio . All’inizio si festeggia il miracolo, ma ben presto iniziano i problemi: cosa ne sarà di chi sulla morte faceva affari?...

Read More
La Salvador de Bahia di Jorge Amado
Feb17

La Salvador de Bahia di Jorge Amado

Appena letta l’ultima pagina di questo romanzo non rimane altro da fare che preparare le valigie e partire per Salvador de Bahia, la città brasiliana protagonista di molti libri di Jorge Amado, lo scrittore brasiliano scomparso nel 2001. Prostitute, religiosi, marinai, artisti bohémien, fuorilegge, oppressi e oppressori, in Bahia i mille volti del popolo locale vengono raccontati dall’autore con sincerità e profondo rispetto. Più ci...

Read More
Bainderantes. Il Brasile e l’economia mondiale
Feb16

Bainderantes. Il Brasile e l’economia mondiale

Il Brasile è da sempre stata la terra delle contraddizioni. Ma quello raccontato dai due autori è un Paese nuovo e insolito. Non si parla di povertà, criminalità, diseguaglianze sociali, disoccupazione… È un Brasile ancora sconosciuto quello che viene presentato in questo libro. Negli ultimi anni, mentre tutti parlavano dello straordinario sviluppo economico della Cina, il Pil del Paese carioca è cresciuto in sordina a ritmo del...

Read More
Cent’anni di solitudine, di Gabriel García Márquez
Feb02

Cent’anni di solitudine, di Gabriel García Márquez

O si odia o si ama follemente, di certo non lascia indifferenti. Cent’anni di solitudine è sicuramente l’opera più conosciuta di Gabriel García Márquez che gli ha fatto vincere il Premio Nobel nel 1982. Il romanzo è l’essenza della letteratura ispano-americana contemporanea: una trama fantasiosa densa di personaggi, sorretta da un linguaggio potente. Un capolavoro che narra cent’anni di vicissitudini della famiglia Buendìa e del paese...

Read More
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google Plus